Oblio nero

Oblio nero
Ho ricercato stamani il sito di Paki, entusiasta utilizzatore dei vari Php-Nuke per costruire siti interattivi di informazioni varie, e generoso distributore dei suoi lavori: mi è comparsa la pagina di sito non trovato; ho sentito un profondo silenzio intorno.
Ho ricercato allora il sito di Piermin, grande maestro per gli stessi siti, traduttore infaticabile di novità d’oltralpe, generoso del suo tempo per gli anonimi utenti della rete bisognosi di aiuto: il sito fluttua nella rete come un relitto in attesa di una deriva.

Lascia un commento