Archivi del mese: marzo 2018

Bocciare

Bocciare Torna di moda. La spinta per creare la scuola per tutti i cittadini sembra esaurita. Si è infranta di fronte all’incapacità  a innovare, a cambiare le metodologie in profondo, ad analizzare  i mutamenti. Si apprezza esattamente quello che la scuola … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti di viaggio | Lascia un commento

Interventi a una variabile

Interventi a una variabile Appartengono alle menti “deboli”, sono pericolosi e generalmente devastanti, ma chiari comprensibili alle masse in sintonia coi tempi. Ne abbiamo molti in corso e in arrivo. La scuola ad esempio ne uscirà  trasformata radicalmente; scompariranno le … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti di viaggio | Lascia un commento

Ho celebrato i funerali

Ho celebrato i funerali E’ stato penoso, sarà ancora difficile, ma la scuola della democrazia italiana dell’ultimo quarantennio del secolo scorso è stata sepolta. E’ stato usato il peggiore dei sistemi: si è infangato chi ci lavora, si sono validate come vere … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti di viaggio | Lascia un commento

L’apprendimento non è della scuola

L’apprendimento non è della scuola E’ dell’essere umano in tutte le sue attività e periodi della vita. Si impara moltissimo appena nati e probabilmente anche prima; si impara molto nel tempo libero nell’esercizio degli hobby, nei viaggi, nelle relazioni interpersonali … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti di viaggio | Lascia un commento

Il ciclo del tempo

Il ciclo del tempo Non è uguale per tutti. Il contadino lo percepiva come ciclo annuale e consumava e conservava tutto in quel tempo. Il contadino non costruisce la storia, non conserva mentalmente oltre il ciclo di base. Il tempo … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti di viaggio | Lascia un commento

La parola non fa uguali

La parola non fa uguali Si dice che la parola faccia uguali. Allora dobbiamo dare la parola a tutti. In realtà senza la parola siamo più uguali, più bruti ma sicuramente con minori differenze. Le parole creano diversità, nessuno ha … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti di viaggio | Lascia un commento

Tagliare o gestire?

Tagliare o gestire? Da tempo si “tagliano” tutte le spese pubbliche. In teoria si dovrebbe “qualificare” la spesa, riducendo od eliminando gli sprechi. In realtà si eliminano i servizi e gli sprechi rimangono. Ancora una volta il problema è delle “teste” … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti di viaggio | Lascia un commento

Italiani nel mondo

Italiani nel mondo Da anni i discendenti di italiani emigrati per lo più nel corso del XIX secolo stanno cercando di ricostruire le proprie origini. La molla principale è stato il riconoscimento della cittadinanza italiana a chi dimostri di essere discendente … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti di viaggio | Lascia un commento

I 60 anni del liceo scientifico

I 60 anni del liceo scientifico Nella valle c’è un liceo scientifico, l’unico: ha festeggiato nella sera del 7 giugno i 60 anni di storia. Iniziò sulle macerie della seconda guerra mondiale nel 1946-1947. L’anniversario è stato ricordato in una serata … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti di viaggio | Lascia un commento

La scuola? No, grazie!

La scuola? No, grazie! Violentate due tredicenni all’uscita dalla scuola … quindicenne muore a scuola dopo aver fumato uno spinello … Notizie di oggi . La scuola è un luogo in cui si “tengono” bambini, ragazzi e giovani tutti i giorni, … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti di viaggio | Lascia un commento